L’amore vero


Si dice che il primo amore, la prima storia, non si dimentica mai….

 

FALSO!

 

L’amore, la persona, che non si dimenticherà mai e che si ricorderà per tutta la vita è quella che abbiamo amato veramente….

 

Quella alla quale ci siamo donati completamente,

 

con tutta la nostra anima, con tutto il nostro cuore

 

e con la quale ci si siamo sentiti fusi in un corpo solo….

 

È la persona per la quale ci siamo messi in gioco mostrandoci per tutte le nostre fragilità….

 

È l’amore per la quale abbiamo speso tutte le nostre energie per non farlo finire e per la quale abbiamo creduto fino alla fine….

 

L’amore, l’unico che si ricorderà per tutta la vita…

 

è quello in cui ci si è amati così tanto intensamente….

che anche le parti più profonde del nostro essere ci hanno fatto sentire come il nostro partner è l’unico in grado di completarci perfettamente e che nessuno proprio per questo lo potrà mai sostituire.

 

Questo amore non ha bisogni di essere temporalmente il primo, ma diventa il primo perché è l’unico che abbiamo mai vissuto veramente.

Ts

 

Laura Pausini & Carlos Rivera – La solución

Fonte: https://youtu.be/BSDczcfQAo4

2 Comments

  1. ..si possono avere mille storie, ma solo una ci tocca così tanto in profondità da farci sentire veramente “nudi” agli occhi di quella persona, l’unica che ci abbia mai visto così.
    È pur vero che l’emozione del primo amore è qualcosa di difficile da dimenticare, almeno per quanto mi riguarda 🙂
    Le prime emozioni, i primi mal di pancia, l’incertezza del capire l’altro..un divenire di sensazioni che esplodono insieme. Ma ogni storia poi, a prescindere da come inizi e da come finisca (se finisce) resta unica.

    Piace a 1 persona

    • Si è vero, che sia la prima o l’ultima relazione l’importante è quello che sentiamo, le emozioni che proviamo, il coinvolgimento che abbiamo in questo amore.
      C’è chi come te ha avuto la fortuna di provare tutto questo nella sua prima relazione, con tutta l’innocenza e la voglia di mettersi in gioco, conoscere, sperimentare, sognare….
      e c’è chi lo prova magari tardi, certo la maturità è diversa, ma quel che si sente dentro è lo stesso. 😊

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...